Terra dei fuochi, dove la “munnezza” è oro

di FILIPPO GIAZZI – “Dottò, la munnezza è oro!”: parole del pentito camorristai Nunzio Perella, tratte dalla testimonianza che rilasciò ai magistrati di Napoli nel 1992 durante un interrogatorio nel quale, purtroppo, confessò la cruda verità. In effetti, nessuno immaginerebbe che dietro all’immondizia, “‘a munnezza”, si nasconda un tesoro sommerso che frutta alla malavita facili […]

Continua a leggere