UN SORSO DI…MUSICA!

Vita da Vida

di ALICE PIROLI – Si è concluso mercoledì scorso il ciclo di eventi culturali proposti dal liceo per il mese di giugno. Dopo due incontri letterari, l’ultima serata è stata dedicata alla musica e alcuni studenti si sono esibiti cantando e suonando diversi strumenti, incantando il pubblico presente. Sono state eseguite canzoni più note come “La notte” di Arisa, cantata da Irene Sali, “Il pastello bianco” dei Pinguini Tattici Nucleari e “Mustang Sally” di Wilson Pickett, cantata da Annalisa Carotti. Ma ha partecipato all’evento anche un’artista emergente, che ha esordito poco tempo fa su tutte le piattaforme musicali, ovvero Matteo Bovarini, che ha da poco conseguito la maturità classica e ha cantato i suoi due nuovi singoli “Angolo di Paradiso” e “Nuvole di Fumo”.

Matteo Bovarini

Il cantautore, collaboratore di Terza Pagina, si è anche esibito in un perfetto duetto con Irene Sali, in cui hanno cantato “Elephant love medley” tratta dal film Moulin Rouge. L’evento si è poi concluso con il brano “Badinerie” di Bach, (suonato con il sassofono da Alice Quattrone accompagnata dal percussionista Riccardo Quattrone) e con due canzoni tratte dai film “I pirati dei Caraibi” e “Il favoloso mondo di Amélie”, suonate al pianoforte rispettivamente da Alex Petrisor e Alice Quattrone. La serata è terminata tra gli applausi del pubblico e il ricco buffet offerto dalla caffetteria del liceo.

Le serate culturali del Vida tornano a luglio: il primo giorno del mese si parlerà di storia con la dirigente delle scuole diocesane Roberta Balzarini (1919-1939: l’Europa tra le due guerre mondiali), mentre il 7 luglio sarà il turno del professore e archeologo Gianluca Mete che ci parlerà di Cremona romana.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *