FRIENDS, QUANDO GLI AMICI SONO LA TUA FAMIGLIA

Che Spettacolo!

di MATTEO BOVARINI – È passato circa un mese dalla messa in onda, su Sky e NOW TV, dell’episodio speciale “Friends: The reunion” dell’omonima e famosissima serie televisiva che ha segnato gli anni Novanta. Diciassette anni dopo le riprese dell’ultimo episodio, infatti, gli amici di sempre Monica (Courteney Cox), Chandler (Matthew Perry), Rachel (Jennifer Aniston), Joey (Matt LeBlanc), Ross (David Schwimmer) e Phoebe (Lisa Kudrow) sono tornati nei nostri salotti per farci piangere di nostalgia e ridere nuovamente con loro. 

Il ritrovo da parte dei sei protagonisti sul set ricostruito per l’occasione ha fatto scaturire le prime lacrime ai grandi fan e anche agli stessi attori. Forse è stato un po’ strano rivedere i bad boys e le mean girls di un tempo segnati dal passare degli anni e, in alcuni casi visibilmente rifatti, ma tutto è perdonabile se si lascia spazio ai ricordi. Alla fine si tratta pur sempre di personaggi che, anche se a diverse età e latitudini, ci hanno fatto sognare, ridere e desiderare una favola come la loro. 

da People Magazine – James Corden e i protagonisti della serie durante la reunion

Tutti siamo un po’ fans di Friends in fondo, e chi non lo è…beh mente, oppure non l’ha mai visto. Potrà sembrare un’affermazione “tifosa”di un appassionato della sitcom americana, ma sono i numeri da record a parlare al posto mio:

“236 episodi andati in onda in più di 220 paesi. Friends è stata la miglior commedia televisiva per sei stagioni di fila, con una media di 25 milioni di  spettatori a settimana. 52 milioni di persone hanno guardato l’ultimo episodio e la serie è stata vista più di 100 miliardi di volte sulle varie piattaforme”:  sono queste le cifre con cui James Corden ha iniziato lo show della reunion. Il famoso presentatore di Carpool Karaoke, infatti, si è rivelato essere un grande amante della serie e si è prestato, con l’entusiasmo di un vero fan, come intervistatore dei sei attori. Le sue domande fanno emergere divertenti retroscena, come il flirt mai dichiarato tra Jennifer Aniston e David Schwimmer, davanti al quale gli amanti del gossip hanno potuto finalmente dire “io lo sapevo!”.

Il tutto è stato intervallato magistralmente dai registi con interventi di stars come David Beckham e Lady Gaga e scene di vecchi episodi, ma le sezioni sicuramente più emozionanti si sono rivelate quelle della lettura dei copioni, con l’interpretazione delle battute più iconiche dei 236 episodi della serie: quasi come se il tempo si fosse fermato a trent’anni fa. 

Ma in cosa si nasconde il successo di Friends? Difficile da dire. Il concept della serie, come affermato dagli stessi produttori (Kevin Bright, Marta Kauffman e David Crane), è sempre girato intorno al legame speciale tra i vari personaggi. Un’amicizia, la loro, che è andata oltre qualsiasi cosa: innamoramenti, tradimenti, nuovi fidanzati/e, cambi di lavoro…

“Friends rappresenta quel periodo della vita in cui i tuoi amici sono la tua famiglia”

In passato si è detto che i sei protagonisti erano persone “normali”, che questa è stata la loro forza, ma in realtà il loro superpotere è stato proprio quello di riuscire a far sembrare facile e “normale” qualcosa che, nella realtà di tutti i giorni, non lo è affatto. Per questo ancora oggi guardiamo i vecchi episodi e ci sentiamo a casa, come se anche noi fossimo seduti al Central Perk con loro a sorseggiare caffè e chiacchierare del più e del meno. Perché la verità è che la vita è spesso più dura di quanto ci si aspetti: “no one told you life was gonna be this way. Your job’s a joke, you’re broke and your love life’s D.O.A”, si sente infatti nella sigla iniziale, ma ciò che dà la forza di andare avanti è sapere di avere amici sinceri pronti a dire nel momento del bisogno “I’ll be there for you”.

P.S. E se alla seconda riga sul tuo viso è apparso un punto di domanda perchè non sai cos’è “Friends” beh, sappi che sarai perdonato ed eccoti il nostro…

FRIENDS IN 1000 BATTUTE:
Friends è una sitcom americana della durata di dieci stagioni, diventata uno dei più popolari show televisivi di tutti i tempi. La storia accende i riflettori su sei ventenni americani, che abitano a New York e si ritrovano al Central Perk Café per condividere e così affrontare una diffusa insoddisfazione. Tra i protagonisti del cast incontriamo la cameriera Rachel Green: una biondina affascinante che fa perdere la testa a Ross Geller – fratello di Monica, la convivente di Rachel; la cantautrice new ager Phoebe Buffay; l’aspirante attore Joey Tribbiani, in cerca di un ruolo che lo faccia emergere e il convivente di quest’ultimo, Chandler Bing, simpatico, ma impacciato e con problemi di relazione col genere femminile.

https://youtu.be/HRXVQ77ehRQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *